Carrello degli acquisti
???ACCE_Region_Wish_List_Content???
Nessun prodotto tra i preferiti

Seleziona un negozio

United States (USD) European Union (Euros) United Kingdom (GBP) Francais (Euros) Italiano (Euros) Germany (Euros) Japan (YEN) 中国 (亚洲)

Informazioni sull'ambiente

Micron Consumer Products Group si è impegnato ad affrontare le crescenti preoccupazioni ambientali per quanto riguarda i prodotti elettronici. Stiamo lavorando diligentemente per progettare, sviluppare e commercializzare prodotti che riducano l'impatto ambientale, oltre che per garantire che i materiali utilizzati nei nostri processi non rappresentino un potenziale pericolo per i nostri dipendenti, i clienti o l'ambiente. Ci impegniamo a fare questo durante l'intero ciclo di vita dei nostri prodotti.

Oltre a testare i nostri prodotti per verificarne la conformità alle normative, soddisfiamo anche i requisiti di importanti standard riconosciuti a livello mondiale, come RoHS e RAEE. In questo senso, riduciamo al minimo l'uso di materiali pericolosi e offriamo ai nostri clienti il modo di smaltire e riciclare correttamente i prodotti.

Il contesto legislativo continua a cambiare, espandersi ed evolvere. Invece di ignorarlo o vederlo come un onere aggiuntivo, lo abbracciamo come parte della nostra responsabilità di essere buoni cittadini. Offriamo prodotti senza piombo e prodotti conformi alla direttiva RoHS da diversi anni e, nel 2008, abbiamo anche cominciato a offrire prodotti alogeni.

Poiché sempre più stati e paesi approvano leggi sul riciclaggio e sui materiali pericolosi, noi lavoriamo per garantire che i nostri prodotti soddisfino i requisiti in corso di sviluppo.

Dichiarazione di conformità RoHS/RAEE

Direttiva RoHS (2011/65/UE)
La direttiva sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche 2002/95/CE (nota anche come direttiva Restriction of Hazardous Substances o RoHS) era stata adottata dall'Unione Europea nel febbraio 2003 ed è entrata in vigore nel luglio 2006. È stata poi sostituita dalla 2011/65/UE, entrata in vigore nel gennaio 2013. La direttiva RoHS limita l'utilizzo di sei sostanze pericolose nella produzione di vari tipi di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Riguarda produttori, venditori, distributori e riciclatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche contenenti piombo, cadmio, mercurio, cromo esavalente, bifenili polibromurati (PBB) ed etere di difenile polibromurato (PBDE). Dopo il 1° luglio 2006, l'uso di questi materiali è stato vietato in tutti i nuovi prodotti venduti in Europa. Inoltre, l'utilizzo di decaBDE (etere decabromodifenile), è stato vietato il 1° luglio 2008.

Tutti i prodotti del Micron Consumer Products Group e relativo imballaggio venduti e/o importati nell'Unione europea sono pienamente conformi.*

* Riconosciamo che alcuni settori hanno ottenuto deroghe alle direttive RoHS. Questi prodotti sono sempre stati conformi alla direttiva RoHS per 5/6, nel senso che contengono piombo di saldatura, ma sono comunque conformi alle normative RoHS (soddisfano cinque delle sei prescrizioni). Se lei è un cliente dell'UE con un'esenzione dall'RoHS e preferisce prodotti contenenti piombo (anziché privi di piombo), la invitiamo a contattare il suo rappresentante di vendita.

Si prega di notare che i nostri prodotti a livello di modulo contengono componenti elettronici in ceramica dove sono presenti ossidi di piombo o piombo esentati dalla direttiva 2011/65/UE (articolo 4, allegato III, punto 7(c)-I dell'allegato).

Può trovare la normativa RoHS e alcune domande frequenti applicabili qui:

http://ec.europa.eu/environment/waste/rohs_eee/

http://ec.europa.eu/environment/waste/weee/pdf/faq.pdf

Direttiva RAEE (2002/96/CE)

La direttiva RoHS è strettamente legata alla direttiva sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) 2002/96/CE, che definisce gli obiettivi per la raccolta, il riciclaggio e il recupero di apparecchiature elettriche ed è parte di una iniziativa legislativa per affrontare il problema dei rifiuti elettronici. La Direttiva / normativa RAEE si applica alle aziende che producono, vendono, distribuiscono, riciclano o trattano apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché ai consumatori nella Comunità Europea.

In base alla direttiva RAEE, esistono dieci categorie di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), tra cui:

  1. Grandi elettrodomestici (ad esempio lavatrici, cucine)
  2. Piccoli elettrodomestici (ad esempio tostapane, ferri da stiro, asciugacapelli)
  3. Apparecchiature informatiche e di telecomunicazione (ad esempio, PC, fotocopiatrici, telefoni, cellulari)
  4. Apparecchiature di consumo (ad esempio TV, video, hi-fi)
  5. Apparecchiature per illuminazione (ad esempio lampade fluorescenti, ma sono escluse le lampadine a incandescenza)
  6. Strumenti elettrici ed elettronici (ad esempio, tosaerba, macchine per cucire, trapani)
  7. Giocattoli e attrezzature sportive e per il tempo libero (ad esempio videogiochi, ciclocomputer, slot machine)
  8. Dispositivi medici, eccetto i prodotti impiantati e infetti (ad esempio ventilatori, analizzatori)
  9. Strumenti di monitoraggio e di controllo (ad esempio rivelatori di fumo, termostati)
  10. Distributori automatici (ad esempio distributori di bevande, distributori di cioccolato, bancomat)

Mentre molti diversi materiali sono impiegati per produrre AEE, molti prodotti contengono metalli preziosi e risorse che devono essere riciclati; inoltre, alcuni prodotti contengono materiali, componenti e sostanze che possono essere pericolosi per l'ambiente e dannosi per la salute umana se non sottoposti a trattamento adeguato alla fine della vita del prodotto. I prodotti etichettati con il simbolo di un cassonetto barrato, come indicato qui sotto, sono AEE (vedi sotto). Il cassonetto bidone barrato indica che i RAEE non devono essere smaltiti con il resto dei rifiuti domestici non differenziati, ma devono invece essere raccolti separatamente e gestiti in modo ecologicamente corretto.

cassonetto barrato

In base al luogo di residenza, i RAEE possono essere consegnati gratuitamente da chiunque agli impianti di riciclaggio, ai rivenditori di AEE quando si acquista un prodotto 'like for like' (cioè un prodotto dello stesso tipo), ad altri siti di raccolta, oppure possono essere ritirati direttamente dalle abitazioni dei consumatori. Se desidera conoscere ulteriori dettagli sul ritiro dei prodotti, la invitiamo a consultare le informazioni di contatto nazionali specifiche elencate qui di seguito.

In quanto consumatore europeo, non le è consentito smaltire i RAEE insieme ai rifiuti domestici. Se, da un lato, è obbligo del venditore a distanza raccogliere gratuitamente i RAEE al momento della consegna di un nuovo prodotto 'like for like', è responsabilità del consumatore garantire che i propri RAEE non siano smaltiti con i rifiuti domestici.

Dovrebbe invece utilizzare i punti di raccolta designati e sistemi di raccolta di attrezzature, oppure può semplicemente restituire il prodotto direttamente al produttore o al rivenditore dove ha acquistato l'attrezzatura, se acquista un nuovo modello 'like for like'. In questo modo, l'impatto ambientale associato allo smaltimento dei RAEE è ridotto, mentre la possibilità di riutilizzo, riciclaggio e recupero dei RAEE aumenta.

Micron Consumer Products Group si adopera per ridurre al minimo l'impatto dei nostri prodotti sull'ambiente e i consumatori di Micron Consumer Products Group possono restituirci i prodotti da riciclare gratuitamente, oppure possono riportare le loro apparecchiature dove le hanno comprate, quando acquistano una sostituzione o un aggiornamento. La direttiva europea RAEE e alcune domande frequenti applicabili si trovano qui:

http://ec.europa.eu/environment/waste/weee/index_en.htm
http://ec.europa.eu/environment/waste/pdf/faq_weee.pdf

Sebbene l'implementazione della direttiva RAEE da parte degli stati Membri sia sostanzialmente simile, le esigenze reali e i sistemi di raccolta variano da paese a paese. Man mano che gli stati e i paesi all'interno e al di fuori della UE approvano nuove normative sul riciclaggio, Micron Consumer Products Group continuerà a offrire sistemi di ritiro in questi paesi.

Qui di seguito sono elencati tutti i sistemi con cui siamo attualmente registrati. Sono inclusi l'identificazione del sistema, l'indirizzo e le informazioni di contatto, oltre ai siti web su cui i consumatori possono ottenere informazioni sul riciclaggio gratuito dei RAEE.

Paese Sistema Informazioni di contatto Sito web Per riciclare il suo prodotto
Austria ERP European Recycling Platform (ERP) Österreich GmbH
Döblinger Hauptstrasse 50
1190 Wien, Österreich
Tel.: +43/1/2024925
Sito web Faccia click qui per consultare l'elenco degli impianti di riciclaggio dove portare il suo prodotto
Danimarca Elretur Elretur
Christiansborggade 1, 1558 København
Telefon 33 36 91 98
Sito web Contatti Elretur per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
Estonia Eesti Elektroonikaromu MTÜ Eesti Elektroonikaromu
Vana-Narva mnt 26
Maardu 74114
Tel: 633 9244
Sito web Faccia click qui per un elenco dei punti di riciclaggio dove portare il suo prodotto
Finlandia Elker Oy Elker Oy
Särkiniementie 3
FI-00210 Helsinki
Finland
Tel: +358 (0) 10 249 1700
Sito web La preghiamo di riciclare il prodotto recandosi in un punto di raccolta locale. Può cercare una località vicina visitando il seguente sito Web: http://www.jly.fi/kerays/ o http://www.elker.fi/fi/SER-kierratys.
Francia ERP ERP France SAS
80, rue Camille Desmoulins
92130 Issy-Les-Moulineaux
Téléphone: 01 55 18 77 43
Sito web Contatti ERP per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
Germania ERP ERP Deutschland GmbH
Kirchweg 66
50858 Köln
Tel: +49 (0)7031 7632-378
Sito web Consulti il suo punto di raccolta locale per i RAEE. Troverà l'indirizzo nel "calendario dei rifiuti", distribuito dalla sua comunità a tutte le famiglie. (In tedesco: Erkundigen Sie sich bei Ihrem Recycling- oder Wertstoffhof. Die Adresse finden Sie im Abfallkalender Ihrer Gemeinde.)
Grecia Appliance Recycling Appliances Recycling S.A.
196 Sygrou Av. & 2 Charokopou Street
GR 17671, Kallithea
Tel: +30 210 5319780
Sito web La preghiamo di chiamare Appliance Recycling per la restituzione dei suoi prodotti, al numero: 210 5319780 o 210 5319762-5
Irlanda ERP ERP Ireland
Block C Harcourt Centre, Harcourt Road, Dublin 2
+353 1 4953889
Sito web Scriva a CrucialEUSupport@micron.com per avere buste postali gratuite per riciclare i suoi prodotti a:
WEEE Recycle
Cappincur I.E.
Tullamore, Co Offaly, Ireland
Israel Ecommunity Ecommunity – a Social Corporation for Recycling Electronic Waste Ltd
46 Rothschild St.
Tel Aviv
Website Please recycle your product by going to a local collection point. You may search for a location close to you by visiting our website
Italia ERP ERP Italia S.r.l.
Via Fratelli di Dio 2/C
20063 Cernusco sul Naviglio (MI) Italia
Tel: +39 02 9214 7479
Sito web Contatti ERP per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
Lussemburgo Ecotrel Ecotrel asbl
26, rue Léon Laval
L-3372 Leudelange
Luxembourg
(00352) 26098-732
Sito web Contatti Ecotrel per informazioni sulle opportunità di riciclaggio, o ricicli il suo prodotto presso un punto di raccolta dell'autorità locale.
Polonia ERP Polonia Europejska Platforma Recyklingu
Polska Organizacja Odzysku Sprzetu
Elektrycznego i Elektronicznego SA
01-217 Warszawa
ul. Kolejowa 5/7
Tel: +48 22 434 73 64
Sito web Contatti ERP per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
Portogallo ERP ERP Portugal
Beloura Office Park, Edifício 6, Sala 6
Quinta da Beloura 2710-693 SINTRA
Portugal
+(351) 210029211
Sito web Contatti ERP per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
Slovacchia Natur-Pack Natur-Pack
Ruzova dolina 6, 821 08 Bratislava
Tel: +421-2-502 21 222
Sito web Contatti Natur-Pack per riciclare il suo prodotto o, in alternativa, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale. Abbiamo una lista di punti di raccolta delle autorità locali per la Slovacchia.
Spagna ERP ERP Espana
C/ Del Viento, 10E
28760 Tres Cantos - Madrid
Tel: +34 91 806 30 42
Sito web Contatti ERP per informazioni sul modo migliore per riciclare il suo prodotto in modo gratuito o per portare il prodotto in un punto di raccolta locale.
GB Valpak Valpak Ltd
Stratford Business Park
Banbury Road
Stratford-upon-Avon
Warwickshire
CV37 7GW
Tel: 08450 682 572
Sito web Per restituire i suoi prodotti in modo gratuito direttamente a Crucial Technology in GB, la preghiamo di scrivere a CrucialEUSupport@micron.com per ricevere una busta postale gratis:
Crucial Technology Europe
12 Redwood Crescent
Peel Park Campus
East Kilbride
G74 5PA
Scotland
Tel:+44 (0)1355 586100

Mentre Micron Consumer Products Group crede negli obiettivi e nelle finalità della legislazione sui rifiuti elettronici, ci sono alcuni aspetti pratici che impediscono alla nostra società di adempiere agli stessi obblighi in ogni paese. Ad esempio, in alcuni paesi non siamo in grado di registrare e aderire a un sistema di responsabilità del produttore, a causa del modo in cui un determinato paese ha emanato una propria legislazione RAEE. In queste situazioni, Micron Consumer Products Group continua a monitorare e a collaborare con le autorità di regolamentazione di questi paesi, al fine di garantire che i nostri prodotti siano riciclati e smaltiti. Se il suo paese è elencato di seguito, la preghiamo di notare che può, e deve, riciclare i prodotti, recandosi al deposito container o punto di raccolta locale. Può anche restituire il prodotto gratuitamente a qualsiasi rivenditore di prodotti di memoria quando acquista il suo nuovo apparecchio.

Paese Informazioni aggiuntive
Belgio Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Croatia La preghiamo di chiamare il numero 0800 444 110 o di visitare il sito web www.eeotpad.com per un elenco dei punti di riciclaggio
Cipro Contatti il Ministero dell'Agricoltura per ulteriori informazioni su come riciclare il suo prodotto nell'isola di Cipro su: http://www.moa.gov.cy/
Lettonia Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Lituania Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Malta Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Paesi Bassi Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Norvegia Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Slovenia Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Svezia Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Svizzera Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.

I prodotti Micron Consumer Products Group non sono acquistabili tramite sito web nei seguenti Paesi. La preghiamo di recarsi nel suo negozio di elettronica locale, al fine di acquistare i nostri prodotti.

Paese Guida al riciclaggio
Repubblica Ceca Per riciclare il suo prodotto nella Repubblica Ceca, la preghiamo di contattare il seguente agente di raccolta: Asekol s.r.o.
Dobrušská 1
147 00 Praha 4
dispecink@asekol.cz
Ungheria Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.
Romania Per riciclare il suo prodotto, si rechi in un punto di raccolta dell'autorità locale.

Direttiva RoHS Cina

Nel febbraio 2006, il Ministero dell'Industria dell'Informazione cinese (MII) ha illustrato la tanto attesa "Normativa sui metodi di gestione per controllare l'inquinamento provocato dai prodotti elettronici informatici"(RoHS Cina) Questa direttiva fornisce un ampio quadro normativo per la restrizione delle sostanze, le certificazioni pre-mercato, gli obblighi informativi in materia di etichettatura e le informazioni che interessano la gamma completa di prodotti e componenti definiti come "prodotti elettronici informatici". L'estremamente ampia portata dei prodotti compresi in tale definizione, mette in evidenza la possibilità che l'intero settore informatico sarà direttamente influenzato dagli obblighi di conformità della direttiva "RoHS Cina". La RoHS Cina ha avuto inizio il 1° marzo 2007.

Simbolo EPUP

Tutti i prodotti Micron Consumer Products Group sono attualmente conformi alla RoHS Cina. Sui prodotti che devono essere commercializzati in Cina, il simbolo EPUP (riportato di seguito) sarà presente sul prodotto o sull'imballaggio.

Un Certificato RoHS Cina si trova qui:

Certificato RoHS Cina

Una traduzione in inglese della normativa RoHS Cina si trova qui:

http://www.aeanet.org/GovernmentAffairs/gabl_ChinaRoHSpage0905.asp

Punto verde

Punto verde Il Punto verde (Der Grüne Punkt) è un marchio registrato di proprietà PRO-Europe s.p.r.l. (Bruxelles) e Duales System Deutschland AG (Colonia). Il marchio è utilizzato in molti paesi europei per indicare che i costi di recupero e di riciclaggio dell'imballaggio contrassegnato sono stati pagati dal produttore. Il simbolo non indica la riciclabilità del componente di imballaggio su cui è apposto.

Per ulteriori informazioni sul punto verde, la preghiamo di visitare il sito web di PRO-Europe: http://www.pro-e.org

Australian Packaging Covenant

Micron Consumer Products Group fa parte dell'Australian Packaging Covenant. L'Australian Packaging Covenant (APC) rappresenta l'impegno da parte dei governi e dell'industria nei confronti di un design, utilizzo e recupero degli imballaggi sostenibile.

È il componente volontario di un modello di co-regolamentazione progettato per ridurre l'impatto ambientale degli imballaggi dei consumatori, incoraggiando il miglioramento del design degli imballaggi, tassi di riciclaggio più elevati e una migliore gestione degli imballaggi stessi

Certificazione REACh

Micron Consumer Products Group è pienamente consapevole della normativa REACh e ha creato un team per monitorare tutti gli aspetti del regolamento. Stiamo anche lavorando direttamente con i nostri fornitori per garantire che tutti i nostri servizi soddisfino tutti i requisiti REACh. Dal punto di vista della conformità del prodotto, Micron Consumer Products Group controlla e tiene traccia di tutte le informazioni sui contenuti del materiale e condivide queste informazioni con i nostri clienti come richiesto. Le nostre matrici, i componenti e i prodotti a livello di modulo non contengono nessuno dei materiali pubblicati nell'elenco candidati sul sito web dell'ECHA:

http://echa.europa.eu/chem_data/authorisation_process/candidate_list_table_en.asp

Acquisti ora
Due modi per scoprire i tuoi aggiornamenti

Crucial Advisor
Utilizzi questo strumento se conosci le specifiche del tuo sistema.

Scansione Sistema Crucial
Utilizzi questo strumento se non conosce le specifiche del suo sistema.