Smontare e Assemblare un PC fisso

Stai smontando il tuo computer? Vuoi rottamarlo, installare nuovi componenti, pulirlo o semplicemente scoprire come funziona? La nostra guida ti illustrerà come smontare un PC e poi riassemblarlo.

Se invece vuoi smontare e assemblare un portatile, consulta questo documento. 

Computer disassembly

Nella nostra guida vengono trattati gli assemblaggi più comuni dei computer, ma questi possono variare in base al produttore. Se non riesci a individuare un determinato componente durante il processo, salta le istruzioni e continua a rimuovere altre parti fino a che non riuscirai a raggiungere quel componente.

Il procedimento standard è quello di scollegare tutti i cavi che collegano un componente ad altri componenti, quindi rimuovere le parti dal case o dal telaio. I componenti possono essere collegati al case mediante particolari clip o viti oppure inseriti in un supporto. In ogni caso, per rimuovere la parte basterà solo una piccola pressione. Se il componente non si muove, controlla che non siano presenti altri collegamenti che lo trattengono.

Avrai bisogno di un piccolo cacciavite con testa a croce sottile e, a seconda del produttore dei componenti, un cacciavite a testa piatta. Il metallo all’interno del case potrebbe essere tagliente; è opportuno quindi indossare anche un paio di guanti.

Se devi riassemblare il computer, assicurati di documentare le aree da cui hai rimosso i componenti, l’ordine in cui li hai rimossi e quali cavi collegano ciascuna parte. Fotografa il computer prima di procedere con le rimozioni o annota quanto necessario. Tieni monitorate anche le viti. Abbinale subito ai componenti rilevanti avvitandole nei fori del componente o sul telaio, oppure fissale nella posizione corretta con del nastro adesivo.

Primo passaggio

Arresta il sistema, scollega il cavo di alimentazione e tutte le periferiche connesse al computer quali tastiera, mouse, monitor, headphone e unità esterne.

Indossa un bracciale antistatico o tocca una superficie metallica non verniciata del computer per scaricare l’elettricità statica. Se a un certo punto ti capita di camminare su un tappeto, tocca di nuovo una superficie metallica non verniciata del computer per scaricare l’elettricità statica formatasi.

Person's finger touching an unpainted metal surface within a computer to discharge static electricity

 

Secondo passaggio

Rimuovi almeno una delle coperture laterali, di solito quella alla destra del lato anteriore del computer. Potrebbe essere più semplice accedere a tutte le parti se rimuovi entrambe le coperture laterali; a volte la scocca è fissata con viti a testa zigrinata per facilitare l’accesso.

Desktop computer's case has been removed to expose internal hardware components

 

Terzo Passaggio

Scollega tutti i connettori, quindi rimuovi eventuali lettori di schede e lettori DVD interni, che in genere sono avvitati.

 

Quarto passaggio

Rimuovi le ventole indipendenti. Se vuoi riutilizzarle, rimuovi i depositi di polvere, pelucchi e peli di animali dalle ventole.

Small brush removes dust and lint from the exposed fan of a desktop computer

 

Quinto passaggio

Scollega i cavi e rimuovi l’unità di archiviazione. Di solito, le unità di archiviazione sono fissate con diverse viti. Se invece hai un disco rigido, maneggialo con cautela perché urti troppo forti potrebbero danneggiarlo.

Person disconnecting cables from the storage drive of a desktop computer

 

Sesto passaggio

Rimuovi i moduli di memoria (RAM) premendo verso il basso le clip poste alle estremità di ogni modulo. Il modulo “salterà” fuori e la rimozione sarà più semplice. Se vuoi riutilizzare i moduli, non toccare i connettori dorati sui chip. 

Person removing RAM memory modules from a desktop computer

 

Settimo passaggio

Rimuovi l’unità di alimentazione: scollega i connettori rimanenti, svita l’unità e rimuovila dal telaio.

Ottavo passaggio

Rimuovi eventuali adattatori o schede di espansione dalla scheda madre. Di solito queste schede sono inserite in slot preconfigurati, ma potrebbero essere fissate con viti. Se vuoi reinstallare le schede, non toccare i connettori dorati.

Nono passaggio

Scollega tutti i cavi dalla scheda madre, quindi rimuovila dal telaio allentando dapprima ogni vite, quindi svitandole completamente. Rilasciando gradualmente la tensione, infatti, si evitano eventuali deformazioni della scheda.

Ora tutti i componenti dovrebbero essere stati rimossi dal case. Se vuoi riutilizzare il case, rimuovi gli eventuali depositi di polvere e pelucchi che si sono formati.

Riassemblaggio del computer

Nella fase di riassemblaggio, inserisci i componenti nell’ordine opposto rispetto a cui li hai rimossi, partendo dalla scheda made. Man mano che inserisci i componenti, collega tutti i cavi; la maggior parte degli elementi andrà collegata alla scheda madre e all’unità di alimentazione.

Complimenti! Hai appena smontato e riassemblato il tuo computer!


©2017 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali e marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.


articoli Correlati

Visualizza tutti gli articoli