La miglior configurazione di un PC per il Gaming

Vuoi assemblare un computer ma non sai quali specifiche servono per i tuoi giochi preferiti? La nostra guida riporta tutte le specifiche più recenti per la configurazione PC gaming.

Guida ai migliori requisiti PC gaming

I giusti requisiti PC gaming sono dettati da vari fattori: il budget, i giochi che ti piacciono, le impostazioni con cui giochi (standard o avanzate) e l’estetica.

I componenti che scegli devono operare insieme per offrire la migliore esperienza possibile. I componenti compatibili ti aiuteranno a evitare stuttering e ritardi ottimizzando allo stesso tempo il raffreddamento.

Tieni sempre a mente il tuo budget quando scegli i componenti. Suddividilo in modo da ottenere un sistema con componenti compatibili che assicurino la migliore esperienza di gaming. Non è opportuno acquistare un componente hardware di altissimo livello e poi risparmiare sugli altri: infatti, i componenti più economici sono la causa del cosiddetto collo di bottiglia sulle prestazioni.

Se vuoi eseguire i giochi in 4K, scegli sempre i requisiti consigliati di livello più alto a meno che non sia specificato diversamente.

CPU/Processore

La maggior parte dei giochi richiede un carico di lavoro multi-threaded, ovvero un processore con più core. Ma non esagerare: non hai bisogno di più di quattro core. Se vuoi risparmiare e giochi con impostazioni standard, due core saranno sufficienti.

Per il Full HD avrai bisogno di un processore da almeno 2,5 Ghz. I processori moderni sono classificati come i7 o i5; i7 è più potente.

Se vuoi fare l’overclocking del tuo sistema, ricordati che non sarà solo il consumo energetico ad aumentare, ma anche la temperatura interna del PC. Assicurati di valutare entrambi i fattori quando scegli l’alimentatore ed eventuali altri sistemi di raffreddamento. Prima di questo, però, assicurati che la CPU che hai a disposizione o quella che vuoi acquistare supporti l’overclocking, poiché tutti i processori devono essere abbinati con una scheda madre che supporti l’overclocking.

Se l’overclocking non ti interessa, le ventole standard sono più che sufficienti per il processore. Scopri di più su come mantenere fresco il tuo computer.

Computer processor (CPU)

Scheda madre

Le prese della scheda madre e della CPU devono essere compatibili. Per quanto riguarda la RAM, invece, il tipo, la velocità, la capacità, le dimensioni e il numero di slot RAM devono essere supportati dalla scheda madre e dal case che vuoi utilizzare. Verifica il numero di slot di espansione e di porte USB presenti e assicurati che soddisfi le tue esigenze. Quasi tutte le schede madri dispongono di una connessione LAN, ma se desideri una connessione wireless avrai bisogno di una porta per l’adattatore wireless. Tuttavia, alcune schede madri di alto livello hanno già il wireless integrato.

Vi sono alcuni particolari fattori da considerare se si desidera utilizzare una scheda video doppia. Innanzitutto, la scheda madre deve supportare SLI™ (per schede NVIDIA®) o Crossfire (per schede AMD Crossfire™) per poter eseguire entrambe le schede video. Non è semplice configurare due schede video in modo che funzionino nello stesso sistema, ma senza i giusti driver e il supporto software diventa quasi impossibile. Due schede video consumano molta più energia e producono più calore e rumore, per cui valuta se questo andrà a influire sul raffreddamento del PC e sull’estetica in generale.

La maggior parte delle schede audio pre-installate sulla scheda madre è più che sufficiente per il gaming; raramente avrai bisogno di una scheda audio aggiuntiva.

Computer motherboard.

RAM

Vi sono diversi tipi di RAM disponibili, ma è importante che quello scelto soddisfi i requisiti della scheda madre. La maggior parte delle schede madri moderne utilizza DDR3 o DDR4. Il design dei due tipi di memoria varia, per cui non è possibile installare una RAM sbagliata nella scheda madre. I due tipi di memoria sono fisicamente diversi.

Il numero di slot RAM presenti nella scheda madre determina la quantità di memoria che puoi aggiungere. In genere, per il gaming sono sufficienti 16 GB. Tuttavia, se desideri effettuare il multitasking, eseguire altre macchine virtuali o portare a termine altre attività intensive, è opportuno salire a 32 GB.

Crucial memory

Unità di archiviazione (HDD/SSD)

Per archiviare i dati puoi scegliere tra un disco rigido tradizionale o un’unità a stato solido. Se scegli un HDD, avrai bisogno di 7200 RPM e una memoria cache di 8 MB o 16 MB per il gaming. Le interfacce ATA, PATA o SATA devono corrispondere a quanto installato sulla scheda madre. In generale, un’unità di archiviazione da 250 GB – 500 GB è sufficiente per il gaming. Scegli marchi conosciuti. Hai quello che paghi, per cui optare per un HDD super conveniente potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata nel corso del tempo.

Se desideri tempi di latenza più rapidi per la lettura/scrittura e un caricamento dei giochi immediato, valuta di acquistare un SSD. Anche in questo caso, l’interfaccia è formata dalle porte ATA, PATA e SATA più comuni che devono corrispondere a quelle presenti sulla scheda madre. Gli SSD sono più costosi degli HDD, per cui tieni in considerazione il tuo budget.

Crucial solid state drive

Scheda video

Poiché la scheda video supporta le grafiche in-game, scegline una che restituisca immagini nitide con le impostazioni di visualizzazione che hai selezionato. La scheda video deve offrire tra 2 e 4 GB di memoria dedicata e garantire una velocità minima costante di 30-60 fps (frame al secondo) per evitare ritardi considerevoli. Per il gaming in realtà virtuale avrai bisogno di una scheda video che raggiunga i 90 fps, in modo che lo stuttering non ti faccia venire il mal di mare.

Anche se puoi scegliere un valore un po’ più basso a seconda delle dimensioni e della frequenza di aggiornamento del monitor, 4 GB è il minimo per i display da 1080p.

Inoltre, avrai bisogno anche del supporto DirectX per tenerti pronto per eventuali aggiornamenti futuri e confrontarti con gli standard della qualità grafica. Assicurati che la scheda video scelta abbia un output DVI (se il monitor supporta DVI), poiché la definizione è maggiore. Se desideri collegare il computer al tuo televisore, avrai bisogno anche di una connessione HDMI (HDMI 2.0 per 4K). Per installare due monitor è necessaria una scheda video che includa più porte HDMI, DVI o VGA. Ovviamente, assicurati che l’alimentatore supporti i consumi energetici della scheda. Un’altra cosa da considerare è il fattore di forma della scheda video, che deve corrispondere al case scelto.

Per la riproduzione in Full HD è necessario un core clock da 600 Mhz. Per il gaming in 4K, considera i vantaggi di eseguire due schede video combinate (SLI/Crossfire), ma tieni conto che ti stai addentrando in terreni più complessi.

Graphics card

Case

Configurare il case è la parte più divertente, ma ovviamente vi sono alcune considerazioni pratiche da fare. Scegli un case di dimensioni adatte a ospitare tutti gli altri componenti. La maggior parte dei componenti è dotata di slot, per cui il case deve offrirne a sufficienza in modo tale da inserire comodamente i componenti lasciando un po’ di spazio perché l’aria circoli. Le dimensioni più comuni per i case sono mid-tower (più piccolo) e full-tower. Se lo spazio a disposizione è limitato, prova a inserire tutti i componenti in un mid-tower.

Oltre allo spazio fisico necessario per ospitare tutti i componenti, il raffreddamento è un fattore essenziale. Il design del case influisce anche sul circolo d’aria. Se hai acquistato componenti standard e non vuoi effettuare l’overclocking, le ventole comuni andranno benissimo. Se hai scelto componenti che disperdono più calore, acquista più ventole o valuta addirittura di acquistare un sistema di raffreddamento a liquido.

Ora puoi sbizzarrirti con luci LED, finestre, fattori di forma particolari e colori unici. Personalizza il tuo sistema e ottieni il look che desideri. La gestione dei cavi interessa sia l’estetica del computer che il raffreddamento. I cavi possono limitare o modificare il circolo dell’aria all’interno del computer, ma anche influire sull’aspetto complessivo.

Computer case with the side removed.

Alimentatore

Non sopravalutare l’alimentatore. Un buon alimentatore offre almeno tre voltaggi CC diversi per i vari componenti. Per la maggior parte dei PC gaming sono necessari almeno 500 W, ma verifica con attenzione le specifiche dei componenti. Se hai scelto componenti con un consumo energetico elevato, assicurati che l’alimentatore sia adeguato.

Monitor

Se vuoi giocare in 4K, presta particolare attenzione alla scelta del monitor. Acquista un monitor con la frequenza di aggiornamento più elevata possibile per il tuo budget (minimo 75 Hz). Questo valore indica il numero di frame visualizzati per secondo (75 Hz corrispondono a un massimo di 75 fps, 120 Hz a 120 fps e così via). Non ha senso acquistare un computer costoso in grado di supportare 1080p a 120 fps se il monitor non supera i 60 Hz.

Presta attenzione alla densità di pixel, anche nei monitor più grandi. Con una densità di pixel troppo alta, il sistema operativo potrebbe riscontrare problemi di scalabilità. Microsoft® Windows®, ad esempio, raggiunge le sue prestazioni massime con 200 ppi.

Trovare le specifiche giuste per il tuo PC gaming fa parte del divertimento!

Computer monitor.

©2017 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Microsoft e Windows sono marchi commerciali o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. NVIDIA e SLI sono marchi commerciali o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi. AMD Crossfire è un marchio commerciale di AMD. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.


articoli Correlati

Visualizza tutti gli articoli