Come velocizzare il computer lento

Quando il tuo computer inizia a rallentare, non risponde alle tue richieste e i tempi di caricamento lunghissimi diventano la norma, diventa necessario trovare una soluzione. Velocizzare il computer lento può sembrare solo un buon proposito difficile da realizzare, ma non è così. La nostra guida illustra i trucchi per riparare il computer in pochi minuti e ottenere risultati duraturi.

Fai clic qui per sapere come velocizzare un Mac®.

Identifica i programmi che rallentano il computer

I tuoi programmi utilizzano un elevato numero di risorse? Decidi se ne vale davvero la pena. Possono essere app di fascia alta, oppure elementi che si avviano automaticamente anche se non li utilizzi, oppure ancora un programma che hai aperto e di cui ti sei dimenticato.

In che modo i programmi esauriscono le risorse 

Alcuni programmi utilizzano pochissime risorse quando sono inattivi, altri invece possono arrivare a utilizzare un livello elevato di potenza di elaborazione e archiviazione, specialmente se controllano l’esistenza di aggiornamenti su Internet o stanno eseguendo un’attività. Di conseguenza, gli altri programmi possono sfruttare meno risorse. Ciò causa rallentamenti nel passaggio da un programma all’altro e addirittura negli aggiornamenti dei dati di alcune app.

Rimuovere programmi non necessari 

Per vedere quali programmi utilizzano la maggior parte delle risorse, premi contemporaneamente i pulsanti Ctrl, Alt e Canc. Seleziona Gestione attività. Nella scheda Processi puoi visualizzare gli elementi attualmente aperti e quanta CPU e memoria stanno utilizzando. Chiudi i programmi inutilizzati per riallocare le risorse
ai programmi in uso.

 

Disabilita i programmi in esecuzione automatica

Spesso vi sono alcuni programmi che si avviano quando si accende il computer. Allo stesso modo, vi sono altri programmi che erano necessari all’avvio iniziale, ma che non lo sono più. Per vedere quali programmi si avviano all’accensione del computer, premi contemporaneamente i pulsanti CtrlAlt e Canc. Seleziona Gestione attività. Nella scheda Avvio puoi visualizzare gli elementi che si aprono non appena si accende il computer. Scegli i programmi che devono essere avviati all’accensione e disabilita gli altri.

Controlla il browser Web e la connessione a Internet

Se noti che il computer inizia a rallentare, controlla di aver installato la versione più recente del browser Web. Sebbene le informazioni variano di browser in browser, vi è una sezione “Informazioni” che riporta il numero di versione. Se è presente un’opzione per installare automaticamente nuove versioni, abilitala. Anche troppi add-on ed estensioni possono rallentare la navigazione sul Web. Ancora una volta dipende dal browser, ma dovrebbe esserci un menu chiamato Add-on o Estensioni che ti permette di cancellare gli add-on e le estensioni indesiderati.

Deframmenta il disco rigido

Deframmentando il disco rigido (HDD) è possibile ridurre i tempi impiegati dal sistema per trovare i dati necessari a eseguire programmi e app. Prima di essere spostati sulla RAM in modo che i programmi possano accedervi, tali dati sono archiviati sul disco rigido.

Al contrario delle unità a stato solido, nel disco rigido i dati vengono registrati dal sistema in piccoli gruppi in diversi punti. Col tempo, potrebbero esserci diversi dati tutti correlati ma sparpagliati sul disco. Il sistema quindi impiega più tempo per trovare ogni dato. La deframmentazione del disco velocizza questo processo. Scopri di più sulla deframmentazione del disco rigido.

Per deframmentare il disco, fai clic sul menu Start o premi il pulsante Windows, seleziona Pannello di controllo e quindi Sistema e sicurezza. In Strumenti di amministrazione, fai clic su Deframmenta e ottimizza unità. Puoi scegliere di eseguire questo processo a intervalli regolari, oppure puoi cliccare su Analizza disco e decidere se il processo deve essere eseguito subito.

Aggiorna i componenti hardware che possono rallentare il computer

Identificare i componenti hardware che possono aver bisogno di un aggiornamento consente non solo di ravviva un computer vecchio e lento, ma è anche molto più conveniente rispetto ad acquistare un nuovo computer.

Due componenti fondamentali per un computer che sono correlati alla velocità sono l’unità di archiviazione e la memoria (RAM) . Una memoria insufficiente o un’unità disco rigido, anche se deframmentata di recente, possono rallentare il computer.

Aggiorna l’archiviazione con SSD 

L’unità di archiviazione del computer ha il compito di conservare ciò che viene utilizzato tutti i giorni, come il sistema operativo, i programmi, i documenti, le immagini e la musica. Quando diventa obsoleta o rallenta, le prestazioni del computer ne risentono in modo considerevole.

Perché un SSD aiuta a velocizzare il computer 

La differenza fondamentale tra un disco rigido tradizionale e un’unità a stato solido è la tecnologia che si cela all’interno di essi. Un HDD sposta un braccio attuatore su un piatto rotante in modo meccanico per trovare i dati. Un SSD, al contrario, accede ai dati in modo digitale con i chip di memoria flash. Ciò permette agli SSD di recuperare dati quali documenti, immagini e video più rapidamente utilizzando meno potenza.

Utilizza gli strumenti Crucial® Advisor o Scansiona Sistema per identificare il giusto SSD per velocizzare il computer.

Crucial solid-state drive (SSD) installed in a computer

Aggiungi più memoria (RAM)

Al contrario di programmi e video, che sono salvati in modo permanente sull’unità di archiviazione, la memoria archivia i dati che vengono attualmente utilizzati per poterli recuperare più rapidamente, e funziona quindi come un pool di risorse che consente al sistema di portare a termine i processi.

Ogni volta che esegui una delle seguenti azioni, utilizzi memoria:

  •  Spostare il mouse
  • Aprire schede navigando sul Web con il browser Internet
  • Scrivere un’email
  • Creare un foglio di calcolo
  • Modificare foto o video
  • Giocare, ascoltare musica o guardare video

Perché aggiungere memoria aiuta il computer 

Più memoria hai, più sono le risorse di cui dispone il tuo sistema, che può così offrirti prestazioni più veloci e gestire più azioni contemporaneamente. Aggiungere memoria è una soluzione semplice per risolvere i lunghi tempi di risposta e i rallentamenti quando si passa da un’app all’altra.

È facile aggiungere RAM (memoria): basta utilizzare Crucial® Advisor o Scansione Sistema per scoprire i prodotti compatibili con il tuo sistema. 

Crucial RAM installed in a computer

In sintesi

Più tempo trascorri ad aspettare un computer lento, più ti sentirai frustrato - e i ritardi si accumulano. Non serve rivoluzionare il computer per renderlo più veloce. Bastano pochi, semplici cambiamenti per ottenere risultati immediati e duraturi


©2017 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Mac è un marchio commerciale o marchio registrato di Apple, Inc. negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Tutti gli altri marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi detentori. 


articoli Correlati

Visualizza tutti gli articoli
help desk software