Come velocizzare il portatile

Vuoi velocizzare il tuo portatile? Prova i nostri suggerimenti: pulisci il disco rigido, elimina i file temporanei, installa più memoria e riordina il tuo sistema per sfruttare al meglio il portatile.

Pulisci il disco

La pulizia del disco consente di rimuovere i file non più necessari e che possono essere eliminati in modo sicuro. Inoltre, permette di eliminare i file temporanei e svuotare il cestino.

Per effettuare una pulizia del disco, segui la procedura qui sotto:

  1. Fai clic sul menu Start o premi il pulsante Windows.
  2. Seleziona Risorse del computer o Questo PC.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità che vuoi pulire. In genere, si tratta dell’unità C:.
  4. Nella finestra di dialogo che compare verrà indicato lo spazio libero sul disco. Se è inferiore al 20% delle dimensioni totali del disco, fai clic sul pulsante Pulizia disco.
  5. Esamina gli elementi sul disco che verranno eliminati. Il computer calcola la quantità di spazio che verrà liberata.
  6. Seleziona tutte le caselle, quindi fai clic su OK.

Con un disco rigido pulito, il computer troverà i file più velocemente.

Disinstalla i programmi non utilizzati

Su molti computer vengono preinstallati programmi e app di cui non conosci neanche l’esistenza. Oppure, hai scaricato un’app che non utilizzi più. Eliminare questi programmi significa liberare spazio sul disco. Il sistema potrà quindi trovare i file più velocemente.

Per disinstallare i programmi, segui questi passaggi:

  1. Fai clic sul menu Start o premi il pulsante Windows
  2. Seleziona Pannello di controllo
  3. Fai clic su Programmi
  4. In Programmi e funzionalità, seleziona Disinstalla un programma
  5. Seleziona i programmi che non utilizzi e fai clic sul pulsante Disinstalla

L’opzione di disinstallazione non verrà visualizzata per i programmi che sono necessari per eseguire il sistema.

Impedisci ai programmi di avviarsi automaticamente

Alcuni programmi del computer possono essere impostati in modo da avviarsi automaticamente in background. Potrebbero essere programmi necessari che usi occasionalmente, ma che non serve che si avviino automaticamente.

Per evitare che i programmi si avviino automaticamente, segui questa procedura:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto sulla barra delle attività
  2. Seleziona Gestione attività
  3. Seleziona la scheda Avvio
  4. Esamina l’elenco di programmi e valuta se ve ne sono alcuni che non devono avviarsi automaticamente. Fai clic con il pulsante destro del mouse sui programmi indesiderati
  5. Seleziona Disabilita

A seconda del numero di programmi disabilitati, dovresti riscontrare tempi di avvio più rapidi. Inoltre la velocità complessiva del computer sarà maggiore, poiché hai liberato risorse che non devono più eseguire questi programmi in background.

Elimina i file temporanei

Ogni volta che visiti un sito Internet potrebbe venire installato un file temporaneo. Dopo aver chiuso il sito, questi file non sono più necessari ma continuano a occupare spazio sull’unità di archiviazione. Eliminali per liberare risorse!

Segui queste istruzioni per eliminare i file temporanei:

  1. Fai clic sul menu Start o sul pulsante Windows
  2. Seleziona Questo PC o Risorse del computer
  3. Nella barra di navigazione a sinistra, fai clic sulla freccia per espandere i file presenti sull’unità locale, in genere C:
  4. Espandi la cartella Windows
  5. Seleziona la cartella Temp
  6. Seleziona il primo file nell’elenco, tieni premuto il pulsante Shift e seleziona l’ultimo file con la data di ieri
  7. Verranno selezionati tutti i file precedenti a oggi. Premi il pulsante Canc

L’unità di archiviazione sarà ora in grado di trovare i file più velocemente.

Installa un SSD

Se il portatile è dotato di un disco rigido (HDD), valuta se sostituirlo con un’unità a stato solido (SSD). Un SSD consente di velocizzare le attività di tutti i giorni fino a sei volte.1 Gli SSD utilizzano una memoria flash invece che parti mobili come gli HDD; in questo modo il computer può trovare i file più velocemente.

Per i portatili, gli SSD sono più duraturi ed efficienti in termini di consumi. Molti produttori di portatili stanno adottando gli SSD per i loro nuovi prodotti perché sono più duraturi, pesano di meno e consumano meno batteria rispetto ai dischi rigidi.

Aggiungi un’unità esterna

Se non vuoi acquistare un SSD, puoi scegliere un disco rigido esterno da collegare al portatile con un cavo USB. L’unità esterna ti consentirà di trasferire facilmente i file di grandi dimensioni tra i computer.

Aggiungi più RAM

I portatili con una quantità di memoria insufficiente possono non essere in grado di effettuare neanche le attività più semplici. Segui questi passaggi per scoprire quanta RAM è attualmente installata nel tuo computer e se è opportuno aggiungerne ancora.

  1. Fai clic su Start o sul pulsante Windows
  2. Seleziona Questo PC o Risorse del computer
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità principale, in genere C:
  4. Seleziona Proprietà
  5. In Sistema potrai visualizzare la quantità di Memoria installata (RAM)

Clicca su questo link per scoprire se il tuo computer ha bisogno di più memoria.

Deframmenta il disco rigido

Se il portatile è dotato di un disco rigido, potrebbe essere opportuno deframmentarlo. Poiché gli HDD accedono alle informazioni in modo sequenziale, la presenza di dati in diversi punti (frammenti) aumenta i tempi necessari per trovare quanto richiesto. Grazie alla deframmentazione del disco rigido è possibile spostare i dati presenti sull’unità in una formazione logica, rendendo così l’accesso più rapido. Scopri come deframmentare il tuo disco rigido.

Rimuovi i depositi di polvere

Uno dei modi più sopravvalutati per velocizzare portatile è pulirlo. I depositi di polvere nella ventola ostruiscono il flusso d’aria e provocano il surriscaldamento del computer; di conseguenza, il sistema riduce automaticamente le prestazioni per rimanere fresco. Oltre a pulire tastiera e scocca, utilizza aria compressa per rimuovere la polvere dalle prese d’aria della ventola. Usa brevi getti di aria per evitare di danneggiare le ventole.

Se stai cercando di velocizzare portatile, questi semplici suggerimenti possono fare al caso tuo: pulire il disco, disinstallare programmi inutilizzati, evitare che i programmi si avviino automaticamente, eliminare i file temporanei, installare un’unità a stato solido, aggiungere un’unità esterna, aggiungere RAM, deframmentare il disco rigido e rimuovere i depositi di polvere.


1 Sui sistemi selezionati.

©2017 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali e marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.


articoli Correlati

Visualizza tutti gli articoli