Come Scegliere il Miglior SSD Esterno per il Gaming

La tua raccolta di giochi ha riempito la memoria del tuo PC, del Mac o della console? Invece di cancellare giochi per fare spazio, puoi spostare l’intera libreria su un’unità SSD (Solid State Drive). Giochi su sistemi differenti? Traferisci tutti i file su un SSD portatile. Giochi su più sistemi a casa tua, dai tuoi amici o nei gaming café?Indovina: un SSD portatile è quello che fa per te. Grazie alla sua maggiore capacità, velocità e durabilità, i tuoi giochi funzioneranno meglio e si caricheranno più rapidamente alla memoria interna del tuo computer. Come ulteriore vantaggio, gli SSD portatili possono ospitare includere anche la tua libreria multimediale, per accedere più facilmente a film, show televisivi, app, documenti e altro ancora, da qualsiasi computer, ovunque ti trovi.

Ma qual è l’SSD esterno più adatto? Non è cosa da poco affidare propria giochi a un dispositivo tascabile. I gamer più esperti si basano su due fattori i fondamentali nella scelta di un SSD portatile: la velocità e la capacità.

Velocità

Strano ma vero, persino l’Xbox One X o la PlayStation 4 Pro usano il disco rigido invece di un SSD, che è più veloce e ha ormai soppiantato il mercato dei PC. Ciò significa che la maggior parte degli SSD esterni ti garantirà tempi di caricamento sensibilmente inferiori, soprattutto per i giochi più pesanti e lenti. La prova? Il blog tecnico per gamer GamersNexus.net ha eseguito dei test comparativi che hanno dimostrato come l’Xbox One con SSD esterno forniva la prestazione migliore con tutti e cinque i giochi testati. Destiny 2,con il tempo di caricamento più lungo, caricava in 56 secondi sull’HDD Xbox One X integrato, contro 37,1 secondi sull’SSD, addirittura in un terzo del tempo.

Con una velocità di lettura di 1.050 MB/s, l’SSD portatile Crucial X8 è in grado di caricare i file 1,8 volte più rapidamente degli altri SSD portatili, 7,5 volte più velocemente dei dischi rigidi portatili e 100 volte più rapidamente delle unità flash USB.1. Risultato: l’SSD X8 supera in prestazioni l’unità integrata Xbox One o PS4 e la maggior parte degli altri dispositivi di archiviazione portatili.

Capacità

I giochi più diffusi richiedono sempre più memoria. Red Dead Redemption 2, ad esempio, utilizza 150 GB di memoria per l’installazione su PS4 e 107 GB su Xbox One. Dopo la versione 2018, i gamer hanno inondato la rete con meme di apprezzamento per l’RDR, anche se. quelli più famosi, prendevano in grio i tempi biblici di installazione del gioco.

RDR2, ovviamente, è un sequel. Il Red Dead Redemption originale, uscito nel 2010, richiedeva circa 8 GB di memoria sulla Playstation 3 e meno di 7 GB sull’XBOX 360. I giochi attuali hanno bisogno di molto più spazio per far girare le dettagliatissime ambientazioni di gioco, rispetto alle generazioni precedenti. Se il nuovo Red Dead è un esempio estremo di impiego di memoria, sono ormai sempre di più i giochi che obbligano i gamer a eliminare altri video games per fare spazio o a investire in una memoria esterna.

Crucial X8 è disponibile da 500 GB o 1 TB e sarà in grado di contenere l’intera libreria di giochi di molti giocatori in un unico piccolo dispositivo dall’elegante colore nero, che starà benissimo a fianco del PC o della console. Chi possiede vaste raccolte di video games, può suddividere le librerie tra i dispositivi di archiviazione interni ed esterni. E per i gamer più accaniti, si possono sempre affiancare due X8.

Conclusione

Gli appassionati di video giochi che sfruttano lo spazio di archiviazione o giocano con in luoghi diversi, troveranno perfette la velocità, la capacità e la portabilità degli SSD esterni. I giocatori che voglio sfruttare al massimo lo spazio di archiviazione si affideranno all’SSD portatile Crucial X8 per conservare in sicurezza tutte le preziose collezioni di video games.

 

1.       Velocità MB/s misurata come prestazione sequenziale massima del dispositivo da Crucial su un computer desktop ad alte prestazioni con Crystal Disk Mark (versione 6.0.2 per x64). Le prestazioni potrebbero variare. Dichiarazioni comparative sulla velocità misurate sotto forma di massime prestazioni sequenziali di SSD portatili in situazioni simili, HDD portatili mainstream e unità disco USB mainstream di produttori integrati verticalmente che vendono con i rispettivi marchi da giugno 2019.