Passaggio 1: collega l’SSD Crucial portatile al computer

Utilizza il cavo USB-C fornito con l’SSD portatile per collegarlo alla porta USB del tuo dispositivo. Se invece hai una porta USB-A, utilizza un adattatore USB-A per completare la connessione.

Una volta collegato, il tuo PC o Mac riconoscerà l’SSD portatile Crucial come dispositivo di archiviazione.

Passaggio 2: salva i file nell’SSD portatile

Se il sistema operativo del tuo computer è Windows 10, 8.1 o 7, apri “Risorse del computer”. Il tuo SSD portatile Crucial (Crucial X6, Crucial X8, Crucial X9 Pro o Crucial X10 Pro) apparirà come destinazione di salvataggio. Se il sistema operativo del tuo computer è MacOS, usa la funzione Trova per accedere all’SSD, che verrà visualizzato come “Crucial X10 Pro”, ecc. L'SSD portatile Crucial sarà ora impostato come percorso di destinazione in cui trascinare file o come unità di salvataggio.

Passaggio 3: partiziona la tua unità (facoltativo)

La partizione dell’SSD ti consentirà di creare diverse unità di salvataggio all’interno del tuo SSD. Ad esempio, puoi partizionare il tuo SSD per creare un’unità di backup e un’unità di lettura/scrittura separata. Per maggiori dettagli, vai alla pagina Creare una partizione su un SSD esterno.

Passaggio 4: buon divertimento!