Filtra per:

Come scegliere il miglior portatile per il Graphic design

Cercare un portatile da usare per il graphic design può essere una sfida, e differire dall’acquisto di un portatile per uso generico o per gaming. Vorrai un portatile abbastanza leggero da poterlo portare con te, ma anche abbastanza potente da svolgere lavori complicati.

Prima di andare troppo in là nel processo decisionale, tieni in considerazione il tipo di lavoro che fai e il tuo budget. Se svolgi un lavoro in 3D complesso, dovrai optare per un portatile di fascia alta. Se il tuo lavoro è per la maggior parte in 2D, puoi stare in fascia media o bassa.

Le specifiche più importanti da considerare per il graphic design sono il sistema operativo, la CPU, la memoria o RAM, l’unità di archiviazione, il tipo, la dimensione e la precisione di colore dello schermo. 

Mac® vs. PC

La prima domanda è se vuoi lavorare con un Mac o un PC. La maggior parte dei software, anche per il graphic design, viene prodotto sia per piattaforme iOS® che Microsoft® Windows®. Vorrai anche ovviamente assicurarti che i tuoi file siano compatibili con il software e il sistema operativo usato da qualunque azienda con la quale lavori.    

Un portatile per il lavoro di graphic design

Il vantaggio dei Mac è che i loro schermi tendono ad essere molto precisi a livello cromatico con un’ottima qualità dello schermo. Dato che i Mac hanno dominato il mondo del graphic design per molto tempo, esistono software specializzati per il graphic design esclusivamente per iOS. Questo sta diventando sempre meno vero, tuttavia, dato che i PC stanno aumentando la loro affinità al graphic design. Tra i vantaggi dei PC vi è la capacità di eseguire software più generici, un vantaggio se
userai anche il tuo portatile per lavoro personale o aziendale. Ultimamente, Apple® ha rimosso le porte dai propri dispositivi. Ciò dona un aspetto liscio e lineare ai prodotti, ma può essere frustrante quando si collegano diversi accessori. I PC sono più migliorabili dei Mac, con la capacità di configurare o migliorare più componenti fin dall’inizio. Questa capacità può consentirti di migliorare un solo componente obsoleto o guasto, senza sostituire tutto il portatile.  

CPU

La CPU, o processore, controlla le funzioni dei computer. Per il graphic design, hai bisogno di un processore veloce e potente per eseguire software di design complesso. Le migliori marche cambiano velocemente, ma di solito, per il graphic design, si ha bisogno di un processore quad-core o extreme series.

Oltre alla CPU, è importante tenere conto delle capacità grafiche del computer. Un computer può avere sia un chip grafico integrato nel processore, oppure una scheda grafica separata. Prima, i chip grafici integrati erano molto basici, in grado solo di mostrare fogli di calcolo e pagine web. Tuttavia, negli ultimi anni, i chip grafici integrati sono considerevolmente migliorati. A meno che tu non svolga molti lavori in 3D, un chip integrato è solitamente sufficiente per eseguire la maggior parte dei programmi di graphic design. Usare un chip grafico integrato invece che una scheda grafica dedicata ti farà risparmiare del denaro. Se possiedi il budget o tendi a lavorare su applicazioni complesse con molte texture,dovrai cercare un portatile con una scheda grafica separata.

Memoria

La memoria o RAM, conserva i dati dei quali il computer necessita un accesso sul momento, come tutte le informazioni sul file sul quale stai lavorando. Se lavori con diverse applicazioni aperte o con file molto grandi, avrai bisogno di più RAM per fornire un’intercambiabilità senza interruzioni tra le applicazioni e scorrere file complessi. Cerca di procurarti quanta più memoria possibile per il tuo portatile. Se la configurazione non include RAM a sufficienza per le tue esigenze, puoi comprare e aggiungere memoria molto facilmente.

Scopri di più su quanta RAM ti serve.  

Memoria Crucial (RAM)

Unità di archiviazione

Le unità di archiviazione possono essere sia un tradizionale disco rigido (HDD) che un disco a stato solido (SSD). Anche se i dischi rigidi tendono ad essere più economici e hanno più capienza, possono essere problematici nei portatili. I dischi a stato solido sono più leggeri, veloci e duraturi dei dischi rigidi. La maggior parte di portatili viene venduta con dischi a stato solido, ma i computer possono essere aggiornati con SSD se non ne hanno una.

Scopri di più sulle SSD e sugli HDD.

Unità a stato solido Crucial

Dimensioni e tipo di schermo

Dato che il graphic design è un mezzo visivo, vorrai il miglior monitor che ti puoi permettere. In genere, un monitor a 13 pollici è troppo piccolo per il lavoro di graphic design. Dovresti provare con almeno 15 pollici. 17 pollici è meglio per lavorare, ma potrebbe essere problematico da trasportare. Vorrai anche uno schermo HiDPI (chiamato Retina HD® da Apple) . Questi schermi hanno una maggiore densità di pixel, consentendoti di vedere più dettagli. Lo schermo di fascia più bassa per un designing efficiente sarebbe da 1920x1080 pixel.

Molti portatili ora hanno l’opzione di poter usare i monitor come touchscreen. Alcuni di essi possono anche essere usati come tablet. Se vuoi usare il tuo portatile come tablet, dovrai prendere un touchscreen. In caso negativo, alcuni possono avere problemi con i touchscreen, specialmente con le impronte.

I portatili che si trasformano in tablet sono sempre più comuni. Usare un tablet può essere efficiente se vuoi disegnare oppure se vuoi usare un dispositivo di input diverso per i tuoi design. Tuttavia, se non ti serve praticamente mai, la spesa in più potrebbe non valere la candela.

Se scegli di usare una penna come dispositivo di input alternativo, cerca quella che ti piace di più. Ciò potrebbe definire il portatile che acquisti. Non ci sono penne mediocri, sono solo differenti.

Precisione di colore

Anche la precisione di colore e una gamma di colore ampia sono parti importanti del monitor. In genere, vorrai assicurarti che il monitor che stai cercando abbia almeno il 100% di Adobe® RGB. Se per te il colore non è importante, puoi optare per un monitor che abbia il 100% di sRGB. Solitamente la precisione di colore viene misurata da Delta-E, un valore che indica di quanto il monitor disti dalla precisione completa, e pertanto, è meglio un numero più basso. Prova a prendere un monitor con un valore Delta-E al di sotto di 5. Ovviamente, il Delta-E non può essere considerato da solo, ma deve essere comparato alla gamma di colore. Un monitor con una gamma di colore più bassa avrà un valore Delta-E migliore (più basso) dato che avrà meno colori da aggiustare.

Quale portatile sia migliore per il graphic design, questo dipende da quali design svolgi, dal tuo budget e da quali applicazioni esegui. Ci sono molti portatili validi per il graphic design, si tratta solo di trovare quello giusto per te. 


©2018 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Mac, iOS,  Apple e Retina HD sono marchi commerciali di Apple Inc, registrati negli Stati Uniti e in altri paesi. Microsoft e Windows sono marchi commerciali o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Adobe è un marchio registrato o marchio commerciale di Adobe Systems Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.