Filtra per:

Che cos’è un browser o un plug-in, un add-on o un’estensione?

Un plug-in, un add-on o un’estensione sono generalmente la stessa cosa: componenti di un software che aggiungono delle funzionalità a un programma esistente del computer. Possono applicarsi a un’app a sé stante o a un browser internet. Per esempio, il plug-in di un browser espande le funzionalità del browser installando specifiche barre degli strumenti, aggiungendo pulsanti, link o altre utili funzioni come il blocco dei pop-up.

Che cosa fanno i plug-in?

Le applicazioni e i browser supportano plug-in, add-on ed estensioni per diversi motivi: per consentire agli sviluppatori di terze parti di creare funzionalità specifiche, per aggiungere facilmente nuove funzionalità e per espandere quelle esistenti.

I plug-in di legittima applicazione includono degli add-on che possono crittografare e decrittare e-mail, emulare console per videogame, elaborare e analizzare suoni e fornire editor di testo. Plug-in legittimi per browser includono barre di ricerca, lettori di file multimediali e lettori di testo.

Questi plug-in possono essere molto utili, e se sviluppati da una società autorizzata sono sicuri e innocui da scaricare.

Un’illustrazione delle estensioni per browser nella finestra di un browser

E gli add-on malevoli?

Alcuni plug-in, add-on ed estensioni sono malevoli, e possono installare adware, spyware o reindirizzare il browser a un sito specifico. Questi plug-in vengono spesso installati senza l’esplicito consenso dell’utente e frequentemente non è facile disinstallarli.

Le estensioni malevole possono essere installate facendo clic su finestre di dialogo ignote o pubblicità ricevute da un sito web dubbio. La maggior parte dei moderni sistemi operativi ha un sistema di verifica automatica per garantire che si intende scaricare un nuovo software. Se questa domanda di verifica viene visualizzata mentre non si sta provando di scaricare qualcosa, fare clic su No.

Chiusura di una schermata del computer quando il puntatore del mouse chiude una finestra pop-up sospetta.

Come rimuovere un’estensione?

I plug-in, gli add-on e le estensioni legittimi possono essere rimossi utilizzando la funzione "Disinstalla" del sistema operativo.

Per i computer che supportano Microsoft Windows:

Windows 10

  1. Selezionare l’icona dell’ingranaggio, quindi Impostazioni
  2. Selezionare Sistema, quindi App e funzionalità
  3. Fare clic sul programma che si intende rimuovere, e verrà visualizzato il pulsante Disinstalla.

Windows 8 e precedenti

  1. Fare clic su Start o sull’icona di Windows, quindi selezionare Pannello di controllo
  2. Selezionare Disinstalla un programma, quindi selezionare il programma che si intende rimuovere.
  3. Fare clic su Disinstalla, quindi rispondere alle domande.

I plug-in, gli add-on e le estensioni malevoli richiedono più passaggi per essere rimossi. Anche se il software malevolo è presente nell’elenco dei programmi (ciò avviene raramente), non è detto che la disinstallazione tramite il sistema operativo rimuoverà tutte le parti del programma. La maniera migliore e più semplice è eseguire un software anti-malware. Quando il software rileva un programma malevolo, utilizza il programma anti-malware per rimuoverlo. Scopri di più sui software anti-malware. 

Esistono inoltre strumenti specifici per la rimozione di malware. Scegli uno strumento prodotto dallo sviluppatore dei tuo sistema operativo o da una società produttrice di software antivirus.

Plug-in, add-on ed estensioni possono espandere le capacità del tuo browser o delle tue applicazioni. Accertati di ottenere tutti i software da società affidabili per evitare i malware.


©2018 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Microsoft e Windows sono marchi commerciali di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.