Filtra per:

Inizializza un SSD in OS X® Yosemite e precedenti

Se hai aggiornato a OS X 10.11, vai alla nostra nuova guida per El Capitan e successivi.

Prima di poter usare il tuo nuovo SSD con il computer Mac®, dovrai inizializzarlo e partizionarlo.

  1. Collega l’SSD al tuo sistema Mac (o esternamente usando un adattatore SATA a USB o internamente nel sistema). Dopo che l’unità è stata collegata, apri Utilità del disco (o avvia alle Utilità di recovery di OS X e accedi a Utilità del disco, se l’SSD è interno). Quando l’SSD viene rilevato dal computer Mac, vedrai un messaggio che ti dice che l’unità non può essere letta da questo computer. In questo messaggio, clicca sul pulsante Inizializza.
  2. L’SSD Crucial® verrà ora elencato in Utilità del disco nella colonna sinistra. Seleziona l’SSD e fai clic sulla scheda Partizione.
  3. Fai clic su Opzioni e verifica che l’SSD sia impostato su Tabella partizione GUID.
  4. Seleziona Partizione 1 se vuoi usare l’intero SSD come partizione singola e dargli un nome idoneo.
  5. Verifica che il formato selezionato predefinito sia Mac OS Extended (journaled).
  6. Seleziona Partizione. L’unità sarà ora partizionata e formattata.
  7. Quando l’Utilità del disco ha finito, chiudila.

Il tuo SSD dovrebbe risultare visibile sul tuo desktop con il nome scelto. Se non hai ancora installato l’SSD internamente e vorresti farlo, maggiori informazioni sono disponibili qui.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Mac, OS X ed Apple sono marchi commerciali di Apple Inc, registrati negli Stati Uniti e in altri Paesi. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.