Filtra per:

Panoramica degli SSD mSATA e M.2

Con l’aumento delle schede madri e dei sistemi che supportano gli standard mini-SATA (mSATA) e M.2 per gli SSD e l’aumento della domanda per includerli non solo nei dispositivi portatili, abbiamo notato un po’ di confusione. Ciò è stata principalmente in relazione alla compatibilità di base.

 

La cosa più importante da ricordare quando si ha a che fare con questi standard è che è meglio fare riferimento alla documentazione del tuo sistema o a una risorsa come lo strumento Scansione Sistema Crucial®, per controllare la compatibilità degli SSD con il tuo sistema. Alcuni di questi sistemi richiedono dispositivi basati su PCIe, mentre altri su SATA. Alcuni possono usarli entrambi, ma potrebbero aver bisogno di essere configurati a una modalità delle due nell’UEFI o BIOS del tuo sistema. Gli standard non sono operabili tra loro anche se gli schemi e gli slot possono essere simili o identici. Si tratta del problema più frequente in relazione alle problematiche che vediamo con l’installazione di queste unità, e potrebbe essere necessario restituire l’unità così da poterne usare una con la compatibilità corretta.

Il fattore di forma mSATA è relativamente diretto in termini di compatibilità. L’unico problema che abbiamo visto è in utenti che provavano a metterlo in uno slot mini PCIe, non in grado di supportare mSATA. Mentre lo slot è identico e alcune schede madre supportano entrambi, uno slot/scheda madre solo PCIe® non eseguirà alcun drive mSATA di Crucial.

Le unità M.2, anche note come Next Generation Form Factor (NGFF), sono caratterizzate da diversi fattori di forma basati sulle dimensioni dell’unità, layout e componenti NAND, oltre alla disposizione dei pin del connettore dell’unità. Le unità Crucial vengono attualmente spedite in un fattore di forma 2280 (22mm per 80mm, sia con layout NAND single-sided che dual-sided), con incisioni B e M per massimizzare la compatibilità per SATA, e disposizione M solo su unità NVMe® PCIe. Alcuni slot M.2 hanno disposizioni differenti, come A ed E. Le unità Crucial attuali non si adatteranno a questi slot, solitamente riservati per adattatori wifi e bluetooth. 

Non possiamo raccomandare abbastanza di verificare, attraverso la tua documentazione hardware o qualsiasi altra risorsa di supporto, che il tuo sistema supporterà un’unità specifica prima del suo acquisto. Ciò ti farà risparmiare tempo a cercare di diagnosticare e risolvere problemi di rilevamento, spesso causati da una semplice differenza nel protocollo tra il tuo socket e il dispositivo di archiviazione, oltre ad assicurarti di avere l’esperienza di installazione più facile possibile.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. PCI Express e PCIe sono marchi registrati di PCI-SIG. NVMe è un marchio registrato di NVM Express, Inc. Tutti gli altri marchi e marchi di servizio sono proprietà dei rispettivi proprietari.