Filtra per:

ERRORE DPC WATCHDOG VIOLATION

Se durante l’utilizzo di Crucial P1® si riceve un errore “DCP WATCHDOG VIOLATION”, non è necessario preoccuparsi. Il problema può essere risolto seguendo i passaggi per la risoluzione dei problemi elencati di seguito.

Il primo passo è quello di avviare il BIOS e cercare la voce “Modalità SATA” o “Configurazione SATA”, quindi controllare se questa modalità è impostata su RAID o AHCI.  AHCI è la modalità preferita per le nostre unità SSD e fornisce anche funzionalità aggiuntive di Windows®, come i comandi TRIM, che garantiscono un funzionamento rapido e fluido dell'unità SSD.  Se il BIOS è impostato in modalità RAID e il sistema non ha unità raid congiunte, consigliamo di cercare online “how to change from RAID to AHCI in Windows (come passare da RAID ad AHCI in Windows” e passare alla modalità AHCI.  Quest’operazione corregge gli errori DPC WATCHDOG VIOLATION, tuttavia potrebbe essere necessario apportare ulteriori modifiche.  Effettuare questi passaggi a proprio rischio.

Se si continuano a riscontrare errori o problemi di prestazioni, il passo successivo è cambiare il modo in cui Windows gestisce l'alimentazione dell'unità SSD. Ciò impedisce al sistema di interrompere bruscamente la corrente all’unità e può correggere molti problemi di prestazioni e stabilità. A tale scopo, seguire i passaggi indicati qui sotto. 

  • Accedere al Pannello di controllo
  • Vai su Hardware e suoni
  • Vai su Opzioni risparmio energia
  • Selezionare Modifica impostazioni combinazione
  • Selezionare Modifica impostazioni avanzate
  • Accertarsi che “Risparmio energia stato collegamento®” sotto il campo “PCI Express®” sia impostato su “Off”

Una volta disattivata la voce Risparmio energia stato collegamento, verificare se un programma chiamato Intel Rapid Storage Technology® sia in esecuzione sul computer.  Il modo più semplice per scoprirlo è controllare se nella barra delle applicazioni è presente l'icona cerchiata in rosso qui sotto. 

Se l'icona non si trova nella barra delle applicazioni, i passi successivi possono essere ignorati e i problemi che si stavano incontrando sono stati corretti.   Se l’icona cerchiata in rosso qui sopra si trova nella barra delle applicazioni, fare clic su di essa e aprire il programma.  Selezionare la scheda delle prestazioni, quindi selezionare l’opzione Link Power Management®. 

Accertarsi che sia disabilitata, quindi chiudere il programma.  I problemi incontrati dovrebbero ora essere risolti.  Se si continuano ad avere problemi, suggeriamo di contattarci direttamente per ulteriore assistenza.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc.  Microsoft e Windows sono marchi commerciali di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Intel è un marchio commerciale di Intel Corporation o delle sue controllate negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori.  Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori