Comprendere le limitazioni della CPU con la memoria

Nella considerazione della velocità di memoria massima supportate per una scheda madre o sistema specifico, una cosa che molti dimenticano di considerare è la CPU. Con le CPU moderne, il controller di memoria viene costruito direttamente nella CPU stessa, il che significa che diversi tipi di CPU potrebbero supportare diverse velocità di memoria. Quindi, mentre una scheda madre può supportare fino a 2133 MT/s (Megatransfer al secondo) DDR3, la maggior parte delle CPU non supporta quella velocità di memoria per default. Alcuni tipi di CPU supportano anche memorie ECC avanzate come le troveresti in un server o postazione di lavoro. 

Per illustrare alcune differenze nelle CPU, daremo uno sguardo a un i7-2637Mdi vecchia generazione. Se si scorre in basso nella sezione delle specifiche di memoria per la CPU sul sito Web Intel®, si noterà che supporta solo fino a 8 GB di memoria totale, e velocità DDR3 di 1066/1333 MT/s. Se si installa una memoria Crucial® da 1600 MT/s con questa CPU, è possibile che si verifichi un downclock della memoria e che la memoria funzioni a 1333 MT/s perché è il massimo della velocità supportata dalla CPU.

Immagine di memoria e specifiche del computer

Una CPU più moderna come  i7-6660K può gestire fino a 64 GB di RAM, e ha supporto DDR4 aggiunto fino a 2133 MT/s, con DDR3L fino a 1600 MT/s. Solo perché questa CPU può supportare velocità DDR4 fino a 2133 MT/s non significa che supporterà tali velocità su DDR3, quindi fare molta attenzione a quale tipo di DDR viene specificato.

Dove si trovano queste informazioni?

Per trovare queste informazioni, cercare il numero di modello della propria CPU. Se non si è sicuri del numero di modello della CPU, è possibile trovare questa informazione sulla fattura di acquisto, sulla scatola, sul BIOS del sistema oppure è possibile aprire le Informazioni di sistema su Windows®, che mostreranno le informazioni sulla CPU come mostrato sotto.

Per una CPU Intel: digitare il numero di modello della CPU in una ricerca Web, di solito il primo risultato che appare sarà la scheda dati sul sito Web Intel. Altrimenti, è possibile cercare il numero del modello direttamente sulla pagina di Intel. Scorrere verso il basso sulle Specifiche di memoria della pagina dei dati Intel per trovare le informazioni ricercate. 

Per una CPU AMD®: AMD fornisce un articolo guida che suddivide i tipi di CPU e le velocità di memoria supportate. Come alternativa, i siti Web di CPU di terze parti come CPUboss o CPU-world forniranno queste informazioni per CPU AMD specifiche.

Posso ottenere la velocità XMP pubblicizzata dalla mia memoria Ballistix ® anche se la mia CPU non supporta tale velocità?

Se la CPU non è in grado di eseguire in maniera nativa le parti Ballistix ai loro profili XMP , è possibile raggiungere quelle velocità mediante l’overclock del bus della CPU. Eseguendo l’overclock della CPU per aumentare la velocità, si aumenta naturalmente la velocità di memoria che il controller di memoria nella CPU può supportare. Per assistenza con l’overclocking della tua CPU, consultare le risorse online. Assicurarsi di fare riferimento alla documentazione della propria scheda madre per individuare le impostazioni avanzate del BIOS. L’overclocking viene eseguito a rischio dell’utente, quindi assicurarsi di fare delle ricerche finché non si è abbastanza sicuri di volerci provare oppure decidere di non farlo.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Intel è un marchio commerciale di Intel Corporation o delle sue divisioni negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Windows è un marchio commerciale di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. AMD è un marchio commerciale di AMD Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi detentori. 


Live chat
Chatta offline