Che cos’è la memoria a canale doppio?

Il termine "memoria a canale doppio" viene usato in modo improprio da alcuni nel settore della memoria, cosa che può disorientare il consumatore. Il fatto è che la memoria a canale doppio non esiste. Ci sono, tuttavia, piattaforme a canale doppio. 

Quando usato in maniera corretta, il termine "canale doppio" si riferisce al chipset di alcune schede madre progettato con due canali di memoria invece di uno. I due canali gestiscono l’elaborazione della memoria in maniera più efficiente, utilizzando la larghezza di banda teorica dei due moduli, riducendo così le latenze di sistema (i ritardi che avvengono naturalmente con un modulo di memoria).

Ad esempio, un controller legge e scrive dati mentre il secondo controller si prepara per l’accesso successivo, eliminando i ritardi di reset e impostazione che si verificano prima che un modulo di memoria possa iniziare di nuovo il processo di lettura/scrittura. È possibile paragonarlo a due staffettisti. Il primo corridore corre per un tratto della pista mentre il secondo si prepara a ricevere la staffetta e portare avanti il compito senza interruzioni.  

Se si dispone di una piattaforma a canale doppio (o triplo o quadruplo) e si desidera approfittare dei miglioramenti delle prestazioni che offre, il nostro consiglio è quello di acquistare la memoria in set corrispondenti. Tuttavia, è necessario ordinare i moduli con le stesse identiche specifiche; i moduli devono essere identici per funzionare in maniera ottimale. La memoria che vendiamo in kit sarà perfettamente abbinata, quindi è la migliore opzione per assicurare il supporto al canale doppio.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di prodotti sono di proprietà dei rispettivi detentori.


Live chat
Chatta offline