Filtra per:

Che cos’è la memoria a canale doppio?

La RAM a canale doppio è una versione della memoria multicanale. Tutte le versioni della RAM multicanale aumentano la velocità di trasferimento dei dati aggiungendo più canali di comunicazione tra la memoria e il controller della memoria.

Come funziona una RAM multicanale?

La RAM del modulo di memoria comunica con il resto del computer tramite il controller della memoria sull’unità di elaborazione centrale (anche nota come CPU o processore) utilizzando un bus.  Alcuni controller di memoria hanno canali multipli per comunicare con il modulo di memoria. Ciò consente uno scambio di dati più veloce, poiché i dati possono essere inviati su più di un canale. Esistono controller di memoria da un canale, due canali (canale doppio), quattro canali (canale quadruplo), sei canali e otto canali. L’architettura a sei e otto canali è generalmente destinata ai server.

Vi sono anche alcune schede madre dotate di architettura a canale triplo. L’architettura a canale triplo utilizza inoltre l’interleaving, un metodo di assegnazione degli indirizzi di memoria in un dato ordine.

Per l’architettura a canale doppio, il design originale combinava due bus da 64 bit in un singolo bus da 128 bit, che prese successivamente il nome di modello raggruppato. L’aumento delle prestazioni non fu comunque sufficiente. I produttori scoprirono che due bus indipendenti accrescevano maggiormente le prestazioni, quindi sui moderni processori viene oggi adottato di default il modello non raggruppato.

Un diagramma che mostra come un modulo di memoria comunica con la CPU utilizzando sia canali singoli che canali doppi.

Quale altro hardware è necessario?

Per sfruttare appieno la memoria multicanale, il processore deve possedere un controller della memoria e una scheda madre che supportano l’architettura multicanale. Inoltre, i moduli RAM devono essere abbinati in gruppi corrispondenti al livello di architettura multicanale, per esempio il canale doppio richiede una coppia di moduli, il canale quadruplo richiede quattro moduli e così via. Le schede madri che supportano l’architettura multicanale hanno spesso slot di memoria con codifica a colori per garantire l’inserimento dei moduli corretti. La maggior parte dei produttori di DRAM vende la memoria in "kit" che garantiscono che i moduli di memoria corrispondano in capacità, velocità, latenza, numero di chip e lati, e per dimensione di righe e colonne. È raccomandabile acquistare la RAM in kit compatibili con la scheda madre e il processore del computer se si intende avvalersi della memoria multicanale. Se vengono inseriti moduli di memoria non coerenti, questi funzioneranno ma alle specifiche del modulo più lento. 

Per i migliori risultati, si raccomanda di utilizzare lo strumento Crucial® Advisor™ o il System Scanner per trovare i kit compatibili con la scheda madre. Leggi qui come installare la memoria

Conclusione

Se si desidera accelerare in maniera significativa il computer, una soluzione è l’architettura multicanale. Tuttavia, l’investimento sugli hardware compatibili per supportare la velocità è cospicuo.


©2018 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di prodotti sono di proprietà dei rispettivi detentori.