Filtra per:

SSD e dati SMART

C’è un po’ di confusione su cosa siano realmente i dati SMART. L’acronimo SMART sta per Self-monitoring, analysis, and reporting technology. Un’unità di archiviazione con SMART abilitato si monitora da sola e raccoglie dati, e questi dati possono essere letti e interpretati con l’aiuto di utilità capaci di riportare i dati SMART all’utente. Anche se sembra molto semplice, ci sono alcune cose che devi tenere a mente quando interpreti i dati SMART del tuo SSD.

Molte utilità per la segnalazione di dati SMART erano progettate per dischi rigidi e, a causa di ciò, tendono a non riportare correttamente i dati SSD. Gli attributi SMART di un SSD non sono organizzati allo stesso modo di quelli di un disco rigido, principalmente perché la maggior parte di essi non si applica a un’unità che non abbia parti mobili.

Ciò significa che anche se i dati SMART riportati da un SSD saranno corretti e validi per l’SSD, essi potrebbero non essere correttamente identificati, il che può portare a confusione. Per esempio, quando l’attributo “Conteggio delle ore di accensione” riporta un numero all’utilità, un’utilità incompatibile potrebbe erroneamente etichettare il numero come “Conteggio di guasti del programma” oppure “Errori segnalati non correggibili”. Quando ciò accade, un SSD in perfetta salute viene erroneamente segnalato come unità guasta al cliente che cerca di leggere i dati SMART, tutto perché lui o lei non sa di star usando un’utilità che non è compatibile con il suo SSD. È molto importante usare un’utilità che può leggere correttamente il layout SMART del tuo SSD.

Per quanto riguarda l’attributo di nome “Percentuale di vita usata” (a volte noto come “Percentuale di vita rimanente”), si tratta solo di una misurazione di quanta vita causata dall’usura sia rimasta nell’SSD. Un disco a stato solido, come qualsiasi dispositivo di archiviazione basato su memoria flash, ha una quantità limitata di dati da poter scrivere su blocchi di memoria prima che inizino a perdere la loro affidabilità ed eventualmente che vadano in modalità di sola lettura. Il tuo SSD Crucial terrà traccia di questa vita con l’attributo SMART 173, “Conteggio medio delle cancellazioni blocco.” La durata di vita usata rispecchia il conteggio di cancellazioni su blocco in termini di percentuale. Per esempio se la tua unità viene valutata per 3000 cancellazioni di blocco e hai un totale di 100, la tua Percentuale di vita usata sarà 100/3000, ossia 3-4%. Per la percentuale di vita rimanente prenderemmo semplicemente in considerazione (3000-100)/3000 = 96-97%. Questi attributi non rappresentano lo stato di salute completo di un’unità, ma una previsione di quanta vita utilizzabile sia rimasta.

Lo strumento Crucial® Storage Executive riporterà correttamente i dati SMART su tutti i modelli SSD Crucial® supportati. In modelli di unità di archiviazione che non siano supportati da Crucial Storage Executive, lo strumento riporterà comunque i dati SMART. Tuttavia, le definizioni di attributo verranno mostrare solo per modelli SSD supportati dallo strumento.

Un’altra cosa da ricordare è che i dati SMART non sono uno strumento di diagnostica esaustivo. Le pratiche di risoluzione problemi standard e le diagnostiche dei sistemi operativi sono molto più affidabili quando si tratta di determinare lo stato di salute e di affidabilità di un SSD rispetto a qualsiasi lettura di dati SMART.

Dati SMART riportati o interpretati erroneamente possono portare a conclusioni sbagliate che, sfortunatamente, possono portare a un RMA di un’unità perfettamente funzionante.  Se interpretati correttamente, i dati SMART del tuo SSD possono essere uno strumento utile nella risoluzione dei problemi del tuo SSD.

©2019 Micron Technology, Inc. Tutti i diritti riservati. Informazioni, prodotti e/o specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso. Né Crucial né Micron Technology, Inc. sono responsabili di eventuali omissioni o errori fotografici o di tipografia. Micron, il logo Micron, Crucial e il logo Crucial sono marchi commerciali o marchi registrati di Micron Technology, Inc. Tutti gli altri marchi commerciali e i marchi di prodotti sono di proprietà dei rispettivi detentori.